Fatti di Pietra

Fatti di pietra: dal 13 al 17 gennaio 2020

Ottavo appuntamento con la nostra rubrica settimanale Fatti di Pietra. Le novità non sono finite: dall’export siciliano in crescita alle agevolazioni fiscali e finanziarie nel settore delle imprese. Senza tralasciare l’arte, da sempre protagonista quando si tratta del marmo.

1. Cuscini scolpiti da blocchi di marmo bianco. Håkon Anton Fagerås (11/01/2020)

Tra la Novergia e l’Italia, lo scultore norvegese Håkon Anton Fagerås con un martello pneumatico e altri strumenti per manuali per lavorare il marmo trasforma pezzi di marmo in grandi cuscini bianchi.

I cuscini ripiegati in pose naturali, molto realistici presentano pieghe e rughe lisce che contraddicono le proprietà del marmo. Senza gli scatti di Fagerås in azione mentre lavora, i nostri occhi non crederebbero che i prodotti finiti non siano altro che marmo.

– Colossal, continua a leggere l’articolo (in inglese) qui

2. Nuovi finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto (06/01/2020)

Come già anticipato, ci sono varie possibilità di fare impresa a partire dal 2020 grazie a bandi aperti e bandi di prossima apertura.

La lista comprende alcuni dei principali finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto e risponde a diversi profili e settori d’impresa.

– PMI.it, continua a leggere l’articolo qui

3. Industria 4.0: da super e iperammortamento a credito d’imposta (30/12/2019)

La trasformazione degli ammortamenti in un credito d’imposta è la novità fondamentale del piano Impresa 4.0. Cambia la tipologia di incentivo fiscale, ma restano invariate le regole su beni agevolabili.

A usufruire dell’incentivo saranno imprese, professionisti e partite IVA.

PMI.it, continua a leggere l’articolo qui

4. SICINDUSTRIA: LA SICILIA PUNTA SULL’EXPORT CON ENTERPRISE EUROPE NETWORK (27/12/2019)

L’export siciliano è in crescita. L’appeal del made in Sicily non smette di attirare l’attenzione estera verso la nostra isola, ragion per cui è fondamentale prepararsi e strutturarsi in vista della competizione nel mercato internazionale.

Enterprise Europe Network è il frutto di un’attività intensa che ha permesso l’organizzazione di oltre 50 eventi in tutta la Sicilia, con l’obiettivo di coinvolgere un migliaio di imprese e promuoverle all’estero (Polonia, Svezia, Cina, India, Emirati Arabi, Spagna, Francia, ecc). Ma non finisce qui.

enterprise europe network, continua a leggere l’articolo qui

Per oggi è tutto, Fatti di pietra tornerà presto con nuovi aggiornamenti. Se questo articolo ti è stato utile puoi condividerlo sui tuoi canali social. Alla prossima!

Ritorna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.